Prestiti a Siena
e provincia

DIPENDENTI PUBBLICI
DIPENDENTI PRIVATI
DIPENDENTI STATALI
FORZE ARMATE
POLIZIA
CARABINIERI
FORZE DELL'ORDINE

CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE
IN CONVENZIONE
INPS INPDAP

PENSIONATI INPS
PENSIONATI INPDAP
RICHIEDI IL TUO PRESTITO

ACCONTI IMMEDIATI
ANCHE PER PROTESTATI

prestiti Friuli

Prestiti a Siena e provincia

Sede della più antica banca in attività (il Monte dei Paschi di Siena) in questa città della Toscana Centrale e nella sua provincia composta da 36 comuni Pronto Cash ha deciso di impegnarsi nell’offerta di prestiti convenzionati Inps ex Inpdap per pensionati e in finanziamenti per dipendenti sia del settore pubblico che privato. Lo strumento che offriamo ai senesi a agli abitanti degli altri comuni della zona è la cessione del quinto. Cqs per i lavoratori e cqp per i pensionati. Perché proprio questo strumento di nicchia? Perché ci permette di aiutare anche i cattivi pagatori segnalati ai SIC (Sistemi di Informazioni Creditizie). Perché ci permette di fornire un’alternativa alle cambiali per chi ha difficoltà ad accedere al credito. Perché non ci obbliga a farci gli affari vostri. Infatti a differenza dei prestiti finalizzati dove i soldi che riceverete saranno destinati interamente all’acquisto di un bene, ad esempio un elettrodomestico, un computer o un auto, con la cessione otterrete della liquidità liberamente spendibile. Nella fase di istruttoria nessuno vi chiederà la destinazione cui è mirato questo indebitamento. Non tutti, ad ogni modo, possono accedere ai prestiti con cessione, sono infatti esclusi i lavoratori a progetto, quelli a partita iva e quelli con contratti a tempo determinato o stagionale. Tra i pensionati sono esclusi quelli con una pensione di invalidità e quelli con pensione inferiore ai 550 Euro al mese. Altri vincoli riguardano la durata infatti le rate variano da un minimo di 24 ad un massimo di 120. Per quanto riguarda le situazioni intermedie variano di 12 mesi in 12 mesi, quindi avremo le 36 rate, le 48 rate, le 60 rate, le 72 rate, le 84 rate, le 96 rate e infine le 108 rate. I nostri clienti dovranno anche essere persone atletiche, quindi se abitate in comuni come Poggibonsi, Colle di Val d’Elsa, Montepulciano, Sinalunga o Sovicille, e avete un peso superiore alla media o inferiore cercate di dimagrire nel primo caso e di ingrassare nel secondo. Ma chi decide se il cliente è magro o grasso? C’è un semplice calcolo da fare che prevede di sottrarre ai centimetri dell’altezza il peso in chilogrammi della persona. Esempio se sono alto 1,80 cm e peso 80Kg il mio coefficiente sarà 180-80=100 con coefficiente 100 sono finanziabile. Il range all’interno del quale deve rimanere il cliente per essere finanziabile è tra 80 e 120. Come potete vedere è un po’ come prima della pesa negli incontri di boxe, ci sono i clienti che arrivano da noi disidratati al fine di rientrare nel range dei finanziabili. Scherzo ovviamente, tuttavia questo coefficiente è tenuto in forte considerazione dalle assicurazioni. Infatti statisticamente le persone al di fuori di questa forbice tendono ad avere maggiori rischi per la loro salute, che si trasformano in maggiori rischi finanziari per chi assicura il vostro prestito. Cari amici di Monteriggioni, Castelnuovo Berardenga, Monteroni d’Arbia, Chiusi, San Gimignano, Torrita di Siena, Asciano e Chianciano Terme, come avete appena letto nei prestiti con cessione è previsto anche un obbligo assicurativo. A dire il vero non solo nella cessione ma un po’ in tutte le forme di finanziamento sono previste delle tutele più o meno estese per il creditore. Considerando che alla base della finanza vi è il rapporto tra rischio e rendimento potete ben vedere che quando pagate dei tassi particolarmente alti il motivo è legato ad una percezione del rischio molto alta. Nella cqs e nella cqp i tassi sono a buon mercato in quanto il rischio è percepito meno alto. I lavoratori dipendenti assunti a tempo indeterminato oltre alla loro busta paga mettono a garanzia del debito anche il loto Tfr residuo. L’assicurazione interverrà solo dopo l’esaurimento di questi due cuscinetti. Il rischio in questo caso per l’istituto di credito è molto basso e questo giustifica i bassi tassi e la possibilità per il cliente di andare oltre al quinto della propria busta paga. Come fare ad ottenere di più del 20% dello stipendio come rata? Per fare questo bisogna richiedere una delega di pagamento alla propria azienda che potrà accettare o rifiutare. Il pagamento con delega permetterà al cliente di ottenere la seconda cessione del quinto e in alcuni casi anche la terza cessione. I pensionati non avendo uno di questi cuscinetti, vale a dire il Tfr, non avranno la possibilità di ottenere una delegazione di pagamento. Anche i costi assicurativi per i pensionati saranno più alti visto il maggior rischio per la loro salute e la loro vita legato all’età. Il calcolo rata come vedete è molto più complesso di quello che sembra. Il nostro suggerimento quindi non è quello di evitare di fare una comparazione prestiti online ma quelli di evitare i simulatori online o i siti che si offrono loro di comparare i prestiti. Infatti la simulazione prestiti online si basa solitamente sulla comparazione tra le offerte di diversi operatori che offrono lo stesso strumento del credito. Quello che serve ai clienti invece è comparare i diversi strumenti finanziari al fine di valutare quello che più si addice ai loro bisogni. Le variazioni di Tan e Taeg a parità di tipo di prestito sono minime. Quindi paragonare tra loro diverse offerte di prestito personale non vi farà risparmiare molto. Allo stesso tempo se vi hanno rifiutato un mutuo perché siete stati segnalati al Crif piuttosto che una carta revolving a causa della vostra iscrizione a Experian o un prestito personale poiché siete protestati continuare ad andare di filiale in filiale a cercare chi vi fa lo stesso tipo di credito. Se siete cattive pagatrici dovete informarvi su quelle che sono le possibilità concesse a chi si trova nella vostra situazione. Quindi informarvi sulla cessione del V online vi farebbe risparmiare parecchio tempo. Non chiediamo assolutamente a chi vive a Rapolano Terme, Abbadia San Salvatore, Montalcino, Sarteano, Piancastagnaio, Casole d’Elsa e Buonconvento, di rinunciare alla comodità della consulenza online. Al contrario siamo noi i primi a fornire assistenza gratuita per tutte quelle persone che cercano informazioni sul consolidamento dei debiti, sulla cancellazione dal Crif o uno qualsiasi degli altri registri dei vari SIC. Alcune richieste riguardano il consolidamento debiti con già una cessione del quinto in corso. Per questo tipo di problematiche vi invito a contattarci al nostro numero verde 800501701 in modo tale da poter valutare caso per caso la vostra situazione. Il numero è gratuito in tutta Italia, quindi anche per chi ci chiama da Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Cetona, San Quirico d’Orcia, Murlo, Castiglione d’Orcia e Pienza. I pensionati che cercano un preventivo Inps per consolidamento debiti per 50000 Euro o comunque per una somma compresa tra i 3000 Euro e i 90000 Euro. I finanziamenti ai pensionati della provincia di Siena valgono indipendentemente dalla denominazione della cassa presso la quale avete versato i contributi (CPDEL, CPI, CPS, CPUG, CTPS, …) e vale sia per le pensioni Inps che per quelle ex- Inpdap. Tra i documenti richiesti ai pensionati vi è oltre al cedolino anche il modello Obis M. La sede Inps in provincia di Siena dove può essere richiesto il modello Obis M si trova in via Lippo Memmi 2, cap 53100 Siena (SI), contattabile telefonicamente al numero 0577291111. Fanno riferimento a questa sede anche i comuni di Chiusdino, San Casciano dei Bagni, Radda in Chianti, Monticiano, Trequanda, Radicofani, Radicondoli e San Giovanni d’Asso. Per cosa si indebitano i pensionati italiani? Le ragioni sono molteplici si passa da chi cerca soldi per ristrutturare la casa, a chi deve cambiare la dentiera o acquistare un amplifon fino a chi vuole andare a farsi una vacanza o cambiare auto. Sia pensionati che dipendenti sia pubblici che privati quando ci contattano sembrano aver fretta di ottenere subito la liquidità di cui hanno bisogno. Nel corso della fase di contrattazione del finanziamento tuttavia iniziano a mostrare dubbi, perplessità, a volte sono introvabili o ci dicono che devono ancora discuterne con il partner o con i figli o con i genitori. In breve quello che accade di solito è che i tempi si allungano a causa delle esitazioni e dei ritardi del cliente stesso. Altre volte il prestito non può essere erogato subito a causa della presenza di altri contratti in essere che rendono la busta paga o il cedolino inutilizzabili come garanzia per la cessione. Infine le azienda presso le quali lavorate a volte tardano a inviarci il certificato di stipendio, il benestare o gli allegati nel caso degli statali. Quindi le variabili sono molteplici. Ciò non toglie che la possibilità di gestire tutta questa fase di istruttoria e di censimento da remoto facilita il lavoro dei nostri impiegati e semplifica la vita dei nostri clienti. La burocrazia non è più la stessa da quando c’è internet! Per saperne di più contattateci senza impegno al nostro numero verde per la consulenza sui rapporti creditizi tra intermediari finanziari da una parte e lavoratori e pensionati dall’altra. Il numero in questione è 800501701.

Pronto-Cash.it e' un dominio di proprieta' di Fin Solution Italia spa - agente finanziario specializzato nella vendita del prodotto della cessione del quinto dello stipendio e deleghe di pagamento Pronto Cash si occupa esclusivamente di Cessione del Quinto dello Stipendio e della Pensione.
Per scoprire come la CQS potrebbe essere utilizzata come alternativa ad altre forme di Prestito visita le pagine dedicate:
prestiti a cattivi pagatori, prestiti cambializzati, tredicesima, Tre Quinti di Stipendio,Prestito Vacanze, Prestito Studenti, Prestito Finalizzato, Prestito Veloce, Prestiti Fiduciari, Perche' la CQS, Prestito Fotovoltaico, Segnalati Crif, Credito al Consumo, Quanto costa richiedere un prestito, Cosa e' la CQS, Cosa e' la CQP, Controlli finanziarie, Consolidamento debiti, Calcolo prestiti online, Confronta Prestiti, Prestito chirografario, Prestiti per le Forze Armate, Prestiti per i Carabinieri, Prestiti in Toscana, Prestiti a Novara e Provincia, Prestiti in Molise, Prestiti in Provincia di Vercelli, Prestiti a Genova, Prestiti a Mantova, Prestiti a Cremona, Prestiti a Brescia, Prestiti a Torino, Prestiti in Umbria, Prestiti in Val d'Aosta, Prestiti in Basilicata, Prestiti a Savona, Prestiti a Imperia, Prestiti a La Spezia, Prestiti a Verbania,Prestiti in Trentino Alto Adige, Prestiti a Belluno e Provincia, Prestiti in Friuli Venezia Giulia, Prestiti in Sardegna,Prestiti Polizia, Prestiti a Verona e Provincia, Prestiti a Venezia e Provincia,Prestiti a Padova e Provincia, Prestiti a Rovigo e Provincia, Prestiti a Vicenza e Provincia, Prestiti a Treviso e Provincia, Prestiti a Cuneo e Provincia, Prestiti a Biella, Prestiti ad Asti e Provincia, Prestiti ad Alessandria e Provincia, Prestito Sposi, Prestito Statali, Pronto Prestito, Finnetwork, Prestito Mobili, Cqs Polizia di Stato, Prestiti a Lodi e Provincia, Prestiti a Sondrio e Provincia, Prestiti a Pavia e Provincia, Prestiti a Lecco e provincia, Prestiti a Bergamo e provincia, Prestiti a Como, Prestiti a Roma e provincia, Prestiti a Monza; Prestiti a Milano; Prestiti a Varese; Prestiti a Piacenza, Prestiti a Parma; Prestiti a Ferrara; Prestiti a Modena; Prestiti a Reggio Emilia; Prestiti nel comune di Roma; Prestiti a Latina; Prestiti a Frosinone; Prestiti a Rieti; Prestiti a Viterbo; Prestiti nella Regione Lazio; Prestiti Forli e Cesena; Prestiti a Rimini; Prestiti Roma; Prestiti a Foggia; Prestiti in provincia di Adria, Barletta e Trani; Prestiti a Brindisi; Prestiti a Lecce; Prestiti a Taranto; Prestiti a Napoli; Prestiti a Salerno; Prestiti a Caserta; Prestiti a Benevento; Prestiti ad Avellino; Prestiti a Cosenza; Prestiti a Crotone; Prestiti a Vibo Valentia; Prestiti a Catanzaro; Prestiti a Reggio Calabria; Prestiti a Messina; Prestiti a Catania; Prestiti a Enna e provincia; Prestiti a Ragusa e provincia; Prestiti a Mazara del Vallo; Prestiti ad Agrigento; Prestiti a Palermo; Prestiti a Trapani; Prestiti in provincia di Pesaro e Urbino; Prestiti a Siracusa; Prestiti a Caltanisetta; Prestiti a Fermo; Prestiti ad Ancona; Prestiti a Macerata; Prestiti ad Ascoli Piceno; Prestiti a Teramo; Prestiti a Pescara; Prestiti a Chieti; Prestiti l'Aquila; Prestiti a Massa Carrara; Prestiti a Lucca; Prestiti a Pistoia; Prestiti a Prato; Prestiti a Firenze; Prestiti ad Arezzo; Prestiti a Siena; Prestiti a Pisa; Prestiti a Livorno; Prestiti a Grosseto; Prestiti a Udine; Prestiti a Pordenone; Prestiti a Gorizia; Prestiti a Cagliari; Prestiti a Nuoro; Prestiti per la provincia del sud Sardegna; Prestiti a Oristano; Prestiti a Sassari; Prestiti a Trento; Prestiti a Terni; Prestiti a Perugia; Prestiti a Bolzano; Prestiti a Campobasso; Prestiti a Isernia; Prestiti a Potenza